Casa In Legno = Prezzo Basso. Perché?

Le Case in legno costano meno di quelle in cemento” …Quante volte vi capita di sentire frasi simili?

Ieri mia madre esordisce con: “Tuo cugino sta divorziando e la moglie cerca di sfilargli la casa cointestata, ma il mutuo lo ha pagato lui in questi anni, poveretto…”

Ed io: “Beh, quindi?”

Lei mi risponde: “Dice che pur di non darla a lei la vende, le dà i soldi e va a vivere in una casa in legno.”

HO AVUTO LE CONVULSIONI! … SCHERZO.

Ma la cosa mi ha fatto riflettere su alcuni aspetti:

  • Perché legno è sinonimo di basso livello?
  • Perché evoca la baracca?
  • Perché fa pensare ad una soluzione non solo economica, ma anche temporanea e precaria?

Ci sono una serie di risposte ma noi non facciamo gli studiosi, facciamo impresa, quindi prendiamo atto di questo e iniziamo a capire che il gergo va un po’ rifondato.

SI, AVETE CAPITO BENE: DOBBIAMO RIFONDARE IL GERGO.

Le Case in Legno non sono di Legno! O meglio, non sono SOLO di Legno…

Dobbiamo comunicare concetti come comfort, sicurezza, tecnologia, sostenibilità e solo alla fine dire che le pareti, il tetto, il pavimento – quelle sezioni che fanno tanta scena in fiera – sono composte in gran parte da legno e da una serie di altri materiali che determinano una struttura durevole, solida, ignifuga, flessibile, salubre.

Noi insieme a Voi faremo questo:

Cambieremo il modo di concepire l’abitare,

passando da un parlare TECNICO ad un parlare UMANO.

Se non sei ancora a bordo, registrati subito e partecipa alla rivoluzione, lenta, silenziosa, leggera. Casa dopo Casa, Famiglia dopo famiglia, porteremo il nuovo pensiero a più persone possibile.

Ci potranno volere 100 anni, non abbiamo fretta…

Clicca qui per registrarti

Leave a Reply